Rifugi di montagna

Vi illustriamo brevemente la possibiliÓ di dormire in semplici rifugi di montagna, situati a quote pi¨ alte ed aperti tutto l'anno.

 

 

ALP D'ALBION - 1600 m (Rifugio)
Proprietario Comune di Verdabbio
Ubicazione ╚ a poco meno di un'ora di cammino dal lago di Cama, sulla via di salita al Lagh de Sambrog.
Apertura Sempre aperto
Posti letto 4 materassi, senza coperte!!
Vie d’accesso 4 ore - Cama
Caratteristiche Costruzione alpestre completamente riattata e trasformata in un accogliente rifugio. Nel 2005 apertura agli escursionisti.

Camino, stufa a gas per uso cucina, piatti e padelle a disposizione, acqua all’esterno (vedi immagini).

 

 

ALP VEC - 1794 m (Rifugio)
Proprietario Comune di Verdabbio
Ubicazione Si trova al di sopra dell'Alp d'albion. Ca. un'ora e mezzo di cammino dal lago di Cama, sulla via di salita al Lagh de Sambrog.
Apertura Sempre aperto
Posti letto 6 materassi, senza coperte!
Vie d’accesso 5 ore e 30 min. - Cama
Caratteristiche Costruzione alpestre completamente riattata e trasformata in un accogliente rifugio. Nel 2009 apertura agli escursionisti.

Camino, stufa a gas per uso cucina, piatti e padelle a disposizione, acqua all’esterno (vedi immagini).

 

 

vazzola
ALP D'AGNON - 1905 m (Rifugio)
Proprietario Comune di Cama
Ubicazione
Apertura Sempre aperto
Posti letto 4 posti letto
Vie d’accesso 5 ore - Cama
Informazioni Comune di Cama, 091 830 1441
Caratteristiche

Nel periodo di caccia alta, riservata ai cacciatori.

 

 

sambrog
Ulteriori rifugi in caso di emergenza
Ci sono una serie di vecchi edifici alpestri, sempre aperti, che l'escursionista pu˛ utilizzare in caso di emergenza per ripararsi dal cattivo tempo. Quest'ultimi sono molto spartani, senza confort e non da consigliare per pernottare. Una parte di queste costruzioni verrÓ in futuro ristrutturata.

Per maggiori informazioni vedi qui.

 

Per chi dovesse venire da pi¨ lontano e avesse bisogno di un pernottamento al piano, abbiamo proposto alcune alternative.

Una mappa dei possibili pernottamenti in Val Cama la trovate qui.
Da consultare anche la carta nazinale della Svizzera 1:25000 "Grono", foglio 1294.